Agriturismo.st | Home

richiesta multipla

Tutti gli agriturismo di una località VAI >

newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato VAI >

cerca agriturismo

Struttura ricercata in: Italia/puglia/brindisi/ San Vito dei Normanni/ Agriturismo Tenuta Deserto

Agriturismo Tenuta Deserto

Richiesta informazioni

Richiesta informazioni

Cognome e Nome

Indirizzo

Comune

Città

E-mail

Telefono

Cellulare

Messaggio




Codice sicurezza






 

 

 

Agriturismo Tenuta Deserto

Località San Vito dei Normanni
Associazione
Indirizzo Casella Postale, 130 - 72019 - San Vito dei Normanni - brindisi
Telefono 0831 983062
Fax 0831 983062
Sito web non disponibile
Sistemazione

appartamento

Trattamento

Pernottamento

prima colazione

Posizione

Pianura


Servizi struttura

piscina

accetta animali

carte di credito

parcheggio

sala TV

prodotti biologici

Servizi in camera

cucina


Prezzo minimo:
contattare i titolari

Prezzo massimo:
contattare i titolari

Descrizione prezzi:
non disponibile

Periodo di chiusura:
non disponibile

Descrizione della struttura:
Tenuta Deserto offre la possibilità di vivere un'atmosfera tipicamente mediterranea. Luogo ideale per il riposo e dove poter godere la pace ed il silenzio della campagna pugliese, a pochi chilometri dal mare e punto d'appoggio per la visita a belle caratteristiche città e luoghi di rilievo culturale e architettonico.

Descrizione zona:
Nel raggio di pochi chilometri dalla Masseria:
Alberobello: il paese e' tra i piu' curiosi d'Italia. Passeggiando tra i bianchi trulli, nei rioni Monti e Asia piccola, scoprite il "Trullo sovrano", alto 15 metri. Km. 50

Brindisi: citta' vecchia e colonna romana, termine della Via Appia. Km. 20

Castro Marina: con la bellissima grotta della Zinzulusa. Km. 120

Cripta di San Biagio: affreschi bizantini del secolo XI. Sulla via per Brindisi, Contrada Jannuzzo. Km. 15

Francavilla: il Palazzo Ducale e il Castello. Km. 20

Gallipoli: il Castello, le chiese di S. Agata e della Purita', la fontana ellenica, il Museo e la necropoli Messapica. Km. 90

Grottaglie: caratteristico quartiere, nelle vicinanze del castello, delle botteghe di vasai e ceramisti. Km. 35

Grotte di Castellana: scoperte nel 1938, rappresentano il piu' rilevante e suggestivo complesso speleologico d'Italia. Km. 65

Lecce: la basilica di Santa Croce (XVI sec.) con la sua facciata, emblema dell'arte barocca che caratterizza la citta'. Piazza Duomo: il Campanile, la Cattedrale, il Seminario, il Palazzo Vescovile. Dalla sommita' del campanile si gode il panorama completo di Lecce. Inoltre: il Teatro Romano (II sec.), la chiesa di S. Nicolo' e S. Cataldo, il castello di Carlo V. Km. 60

Locorotondo: domina il panorama della Valle d'Itria. il paese, costruito a pianta circolare, e' caratterizzato da curiosi tetti a spioventi aguzzi. Chiesa di S.Giorgio. Km. 40

Martina Franca: splendidi edifici barocchi tra cui vanno ricordati: il maestoso Palazzo Ducale (1669), la Colleggiata di S. Martino (XVIII sec.), il Palazzo della Corte con la Torre dell'Orologio. In agosto, Festival Musicale di concerti sinfonici e opera. Km. 30

Oria: il Castello svevo di Federico II, attuale dimora dei conti Martini Carissimo. La cattedrale, il Sedile, la Torre Carnara. Prima decade di agosto: il Corteo storico, il Palio, il Torneo medioevale dei rioni. Km. 20

Ostuni: la chiamano "Bianca Regina degli ulivi". Segnaliamo in Piazza della Liberta' la "Guglia di S. Oronzo" patrono di Ostuni, Il Palazzo Comunale e la chiesa di S. Francesco d'Assisi. Da non perdere una passeggiata nella citta' vecchia, dominata dalla splendida Cattedrale romanica (1435). Ristoranti consigliati: "La Vecchia Ostuni" e "L'Osteria del tempo perso". Km. 14

Otranto: la cattedrale (XI sec.) a pianta basicale con tre navate. All'interno Cappella dei Martiri. Il Castello Aragonese (XV sec.). Km. 100

Santa Maria di Leuca: punta estrema nella penisola Salentina. Km. 130

San Vito dei Normanni: castello medioevale con archivio storico. Km. 4

Selva di Fasano: zoo safari e Fantasilandia. Km. 30

Taranto: la Citta' Vecchia con il borgo, il Duomo di S.Cataldo, la Chiesa di S.Maggiore, il Castello Aragonese. Nel Museo nazionale sculture e rilievi in marmo, vasi, terracotte, ceramiche, vetri, bronzi, avori e splendidi pezzi di oreficeria della Magna Grecia. Km. 130

Valle d'Itria: uno dei paesaggi piu' singolari offerti dalla Puglia. In totale i trulli esistenti in questa sono stati calcolati in circa venticinquemila.

Descrizione come arrivare:
Da Roma:
- autostrada Roma/Napoli/Bari. Uscita Bari Nord;
- tangenziale litoranea Bari/Brindisi. Uscita per San Vito dei Normanni (80 km dopo Bari);
- a San Vito prendere la strada provinciale (SP 30) San Vito/Ceglie Messapica;
- dopo circa 3 km l'indicazione Tenuta Deserto invita a girare a destra in una piccola strada asfaltata;
- dopo circa 300 m è situato l'ingresso alla Tenuta Deserto.

Da Milano:
- autostrada del Sole Milano/Bologna;
- autostrada Adriatica Bologna/Taranto. Uscita Bari Nord, quindi seguire le indicazioni sopradette.

Mappa


Previsioni meteo:

Commenti: