Agriturismo.st | Home

richiesta multipla

Tutti gli agriturismo di una località VAI >

newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato VAI >

cerca agriturismo

Tradizioni e sagre a Viterbo




Vivere le tradizioni popolari, le feste e le sagre che da secoli si ripetono, ci riporta ad un contatto primordiale con le nostre origini. Ci fa sentire parte di qualcosa di importante che vale la pena di conservare e ricordare. Viterbo e la sua provincia ci offrono molteplici occasioni per questo approccio diretto con il passato e il folklore.

Nel giorno di Pasqua, per esempio, a Tarquinia si svolge la Processione del Cristo Risorto: una delle più suggestive della nostra penisola. I 16 portatori della Macchina del Cristo procedono a passo spedito, quasi correndo, per le strade della città, sollevando un peso di 520kg.
In agosto si svolge, invece, a Montefiascone la celebre Fiera del Vino al cui interno viene rappresentato un corteo storico che rievoca le vicende di Johannes Defuk, arrivato in Italia al seguito del futuro imperatore del sacro Romano Impero Enrico V. Il cavaliere rimase famoso perché mandava un suo messo in cerca di buon vino e quando lo trovava, ne indicava la presenza con un Est (in latino: c’è). Quando il messo arrivò a Montafiascone, scrisse Est! Est! Est! Per la grande quantità e qualità del vino di quella zona. Dopo l’incoronazione di Enrico V, Defuk decise di trasferirsi lì, per poter bere quel nettare prelibato. Morì nel 1113 e sulla sua lapide, nella chiesa di San Flaviano, c’è scritto: "Per il troppo EST! qui giace morto il mio signore Johannes Defuk".

Altre importanti feste tradizionali sono: la rappresentazione dei Misteri di Santa Cristina (Bolsena, 23 e 24 luglio) dove si ripercorre la storia della bambina fattasi martire alla giovane età di 12 anni, durante la persecuzione di Diocleziano del 305; la Giostra delle contrade (Tarquinia, metà maggio) dove le 7 contrade cittadine si sfidano sfoggiando costumi medievali; Festa del Corpus Domini (Bolsena, 2 giugno) nota come l’infiorata perché lungo 3km di percorso vengono distesi tappeti e quadri realizzati coi fiori provenienti dalla campagna circostante.

Non mancano, quindi, le occasioni per visitare Viterbo e lasciarsi affascinare dalle storie e dalle tradizioni che lì si raccontano.


Offerte per Tradizioni e sagre a Viterbo in Agriturismo


Scegli la regione