Agriturismo.st | Home

richiesta multipla

Tutti gli agriturismo di una località VAI >

newsletter

Iscriviti e rimani aggiornato VAI >

cerca agriturismo

Orvieto: in bici e in tavola




Pedalare è il modo migliore per percorrere distanze considerevoli e contemporaneamente riuscire a respirare l’aria dei luoghi attraversati. L’Umbria è una fonte inestimabile di paesaggi naturali, tradizioni rurali e scenari che valgono la pena di essere visitati su due ruote.

Vi proponiamo uno dei tanti itinerari possibili: percorribile da tutti, anche senza MTB ammortizzate. 27km – 400m di dislivello – quasi esclusivamente su strada sterrata Si parte da Orvieto, nel parcheggio della funicolare che porta al centro città. Si costeggia, per i primi km, il fiume Paglia, in un tratto pianeggiante. Una piccola salita di 100metri ci riporta verso le colline, i prati e la pace dei boschi.

Tra il km 11 e il km13 c’è l’unica salita del percorso, che ci regala una strepitosa vista della vallata e della Tenuta del Castello della Sala.

Dopo due svolte a destra ci troviamo nella zona dei calanchi, bellissime formazioni arenarie che, una volta superate, ci consegnano al fascino di un casale diroccato. Dopo una svolta a sinistra e una più decisa a destra, ci troviamo nella discesa più ripida del percorso (non faremo la spia se la affrontate a piedi e non su due ruote!). La mulattiera che ci si presenta innanzi ci porterà, a ritroso, fino al punto di partenza. Tornati al parcheggio, si può prendere la funicolare e arrivare al centro della città di Orvieto. Sarebbe un peccato non ristorarsi con i prodotti tipici della zona: taglieri di affettati locali, lumachelle, zuppa di ceci con gnocchetti di patate fatti in casa, coniglio con porchetta e finocchio selvatico, cinghiale in umido, e per finire tozzetti con vinsanto.

Vi è venuta fame? E allora… pedalate in Umbria!


Offerte per Orvieto: in bici e in tavola in Agriturismo


Scegli la regione